27 aprile 2013

AntonellaVi e il contest "se tu guardassi con il cuore oltre la disabilità"



"A metà degli anni Cinquanta il governo sovietico ha vietato di tenere in casa le persone malate di mente, costringendo i parenti a trasferirle a forza in istituti speciali. Questa triste realtà ha spinto molti genitori, che non avevano voluto separarsi dai loro bambini, a cercare dei posti dove il braccio della legge non arrivava. Così, nel giro di dieci anni, la Transnistria si è riempita di famiglie che venivano da tutta l'Urss, perchè sapevano che nella tradizione criminale siberiana le persone malate nello spirito o nel corpo sono considerate sacre, definite messaggeri di Dio e chiamati "Voluti da Dio".


Sono cresciuto tra di loro, tra i Voluti da Dio, molti sono diventati miei amici: non mi sembravano normali, per me erano normali, come tutti gli altri.

Loro non sanno odiare, sono capaci solo di amare e di essere se stessi, e se sono violenti hanno una violenza che non è mai spinta dalla forza dell'odio; questo è importante, perché cosi si comportano solo loro e i bambini piccoli, ma i bambini crescono e diventano molto spesso stronzi adulti, invece con i malati non succede cosi."
(da Educazione siberiana di Nicolai Lilin)

Questo post partecipa al contest di AntonellaVi  de "i colori dell'amore" dal titolo "se tu guardassi con il cuore oltre la disabilità", un'iniziativa meravigliosa (come la sua ideatrice d'altronde!!) a cui vi invito a partecipare o quanto meno a leggere i post delle altre amiche che partecipano. 

8 commenti:

  1. Cara come sempre i tuoi post sono ricchi del sapere ed io sono felice diversi conosciuta seppure virtualmente grazie per le belle parole con cui parli di me e grazie per la partecipazione

    RispondiElimina
  2. Lacrima anche per me leggerti!!! :-)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sto leggendo questo libro ed avevo già segnato la pagina...quando ho saputo del contest di AntonellaVi...e l'ho trovato azzeccatissimo!!!!

      Elimina
  3. Moonlit...che post importante! Davvero grazie per questa citazione che fa tanto riflettere.
    Un bacio grande!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te....ho letto il tuo post che partecipa al contest....bellissimo veramente!!! e mi riprometto di leggere anche tutti gli altri post.

      Elimina

Grazie!!! Il tuo passaggio sulla Luna è stato registrato!!!

Moonlitgirl